Bistecche di cervo alla griglia con aglio orsino

  • Ingredienti

    Ingredienti per 4 porzioni:

    1 guscio superiore di capriolo

    500 g di salsefrica

    250 g di panna

    1 limone biologico

    1 tazza di sugo selvatico

    1 mazzetto di aglio orsino

    1 bottiglia di olio vegetale

    Sale, zucchero, pepe

  • Preparazione

    Per l'olio all'aglio orsino, raccogliere abbondante aglio orsino, lavarlo e tritarlo grossolanamente. Mettere in un robot da cucina, coprire con olio e purea. Quindi passarlo attraverso un colino molto fine o un canovaccio e versare in una bottiglia l'olio limpido e leggermente verdastro.

    Asciugare la parte superiore della carne di cervo e condirla con sale e un po' di zucchero. Friggere il tutto in olio vegetale, quindi cuocere a fuoco indiretto (circa 90° C) fino a quando la temperatura interna avrà raggiunto circa 56-58° C, a seconda del grado di cottura desiderato. Lasciare riposare la carne per 5 minuti prima di affettarla.

    Sbucciare la scorzonera in una bacinella di acqua fredda: se esposte all'aria, le radici sbucciate diventano immediatamente gialle e non aderiscono così fortemente sott'acqua. Ora tagliateli a pezzetti, friggeteli brevemente in olio vegetale, condite con sale e un po' di zucchero. Aggiungete poi la panna in modo che tutto sia coperto e fate cuocere a fuoco basso per circa 12-15 minuti. Le verdure dovranno essere ancora leggermente sode al morso. Condire le radici nella salsa di panna addensata con sale, pepe, zucchero e scorza di limone.

    Lasciare addensare il sugo di selvaggina fino alla consistenza desiderata e condirlo a piacere, quindi servire con le fette di cervo, le verdure e l'olio all'aglio orsino.


    Buon appetito!

Una ricetta da: Sebastian Kapuhs

Sebastian Kapuhsha conseguito un master in studi culturali, è un cacciatore, pescatore e appassionato cuoco amatoriale. Lavora in modo indipendente nel settore dei media ed è autore di numerose ricette sulla più grande piattaforma tedesca di ricette di giochi:wild-auf-wild.de(@wildaufwild.de). Cucina in occasione di spettacoli teatrali, tra cui alla Settimana verde internazionale e al Wild Food Festival di Dortmund, e il suo nome è sinonimo di cucina regionale e stagionale che può essere integrata rapidamente e facilmente nella vita di tutti i giorni.

pin_drop