Pasta sfoglia veloce

  • Ingredienti

    1 kg di farina di grano tenero tipo 0

    650 g di burro freddo

    30 g di sale

    550 g di acqua


  • Preparazione

    La pasta sfoglia flash / pasta sfoglia olandese è - con la ricetta giusta - preparata rapidamente e facilmente per le proporzioni della pasta sfoglia e costituisce una base eccellente per varie paste sfoglia: da quelle salate - verdure ripiene - e spicchi di formaggio e prosciutto, alle variazioni dolci, a fette di crema.

    La pasta sfoglia veloce / La pasta sfoglia olandese ha un vantaggio rispetto alla pasta sfoglia acquistata:
    Puoi prepararlo con il burro e non con i grassi vegetali, che spesso vengono utilizzati nell'industria - e ovviamente è garantito che sia completamente fresco.
    Questa preparazione di pasta sfoglia produce una pasta sfoglia poco lievitabile, quindi ideale per le nostre sfogliatine salate.

    Aggiungi tutti gli ingredienti secchi al robot da cucina. Tagliare il burro freddo in pezzi più grandi (pezzi di circa 4 x 4 cm di larghezza) e aggiungerli alla macchina. Unisci brevemente il tutto all'impostazione più bassa del robot da cucina. L'operazione richiede al massimo 2 - 3 minuti; l'impasto deve contenere ancora pezzetti di burro grossolani.

    Gli ingredienti non devono amalgamarsi troppo, ciò avverrà quando successivamente girerete l'impasto.


    Touring

    Passo 1:
    Il primo giro semplice (piegare l'impasto):

    Non appena gli ingredienti sono diventati un impasto, questo viene adagiato su un piano di lavoro ben infarinato, schiacciato leggermente con le mani e steso in un rettangolo (ca. 40 × 80 cm, spessore: 1 cm).

    Il pezzo di pasta prima di essere steso è rettangolare, quindi abbiamo un lato lungo e un lato corto. Stendete l’impasto lentamente e ogni tanto allentatelo un po’.

    Una volta steso l’impasto allo spessore desiderato, “giratelo” insieme. Per fare questo prendiamo la parte sinistra della pasta stesa e la mettiamo al centro, mettiamo la parte destra sopra quella sinistra (percorso semplice), poi la lasciamo riposare, coperta, in frigorifero per 10 minuti.

    Passo 2:
    Il doppio giro: Stendere l'impasto, se possibile ancora a 40 x 80 cm, ora ripiegare 1/4 del lato sinistro, posizionare i 3/4 del lato destro davanti al lato sinistro e ora posizionare il lato sinistro sopra il lato destro, il doppio giro è terminato!

    Passaggio 3:
    Il percorso facile: ripetere il passaggio 1. Stendere l'impasto, dargli la forma e lasciarlo riposare brevemente.

    Passaggio 4:
    Il doppio giro: ripetere il passo 2. Stendere l'impasto e dargli la forma.

    L'impasto dovrà riposare brevemente in frigorifero fino alla successiva lavorazione.

    Dopo questa breve fase di riposo, tirate fuori dal frigo la pasta sfoglia, stendetela su un piano di lavoro infarinato a circa 40 x 80 cm, dividetela in quadrati di circa 1 cm di spessore e ricoprite con i pezzi di pasta sfoglia a piacere.

    Per il ripieno: quello che preferisci! Tagliare prima le verdure a pezzetti e arrostirle brevemente, sfumare con vino o qualcosa di simile, condire e rosolare prima la carne, ad es. B. sulla piastra fuoco Monolith.

    Riscaldare ora il monolite a 220 - 230 gradi: inserire le pietre deflettori, la vaschetta raccogligocce (utilizzare per il vapore), la griglia, il secondo livello e la pietra per pizza.

    Ora spennellate i bordi con il gelato (1 uovo, 50 ml di latte e un pizzico di sale) (non troppo spesso), ricoprite i pezzi di pasta sfoglia a piacere, premete gli angoli verso il centro e poi spalmate i pezzi di pasta sfoglia con il gelato . Disporre i pezzi di pasta su una teglia rivestita con carta da forno e spennellarli nuovamente con il gelato (per lucidarli).

    Posizionare ora la teglia con i pezzi di pasta sfoglia sulla pietra per pizza, versare circa 100 ml di acqua nella leccarda e chiudere il coperchio, l'ingresso dell'aria in basso e il coperchio della valvola in alto.

    Tempo di cottura: circa 18 – 22 minuti a 210 – 220 gradi.


    Importante:

    La griglia deve essere preriscaldata per almeno mezz'ora in modo che il coperchio abbia abbastanza calore per la cottura.

    Durante la lavorazione, assicuratevi che la pasta sfoglia venga stesa lentamente fino allo spessore desiderato (non pressare con il mattarello) per non distruggere gli strati di pasta.

Una ricetta da: Günter Müller

Günter Müller di Petersfehn è un panettiere qualificato con 25 anni di esperienza professionale. Ha acquistato il suo primo LeChef nel 2015 e da allora prepara ogni sorta di prelibatezze, sempre con la stessa qualità di un buon panificio artigianale. Dal 2018 tiene anche corsi di panificazione e grigliata in diversi grill shop. Il fornaio condivide regolarmente le sue abilità culinarie con la comunità del barbecue sul suo canale Instagram.

pin_drop