Speculoos al burro

  • Ingredienti

    300 g di farina

    165 g di zucchero

    6 g di sale

    5 g di spezie speculoos

    10 g di lievito in polvere

    55 ml di latte

    210 g di burro

  • Preparazione

    Queste speculae al burro sono un must su ogni piatto di biscotti. La cottura sul monolite rende questi biscotti speculoos il momento clou del periodo natalizio. Ecco come è fatto:

    Mettere tutti gli ingredienti - farina, lievito, sale, zucchero, condimento speculoos, 55 ml di latte e burro - nel robot da cucina e mescolare, quindi impastare brevemente fino a formare un impasto liscio. Ora riporre in frigorifero per almeno 1 ora, preferibilmente avvolgendo nella pellicola trasparente.

    Scaldare la griglia Monolith a 220°C con le pietre deflettori, aggiungere il 2° e 3° livello e posizionare la pietra pizza sul terzo livello. Coprire la teglia con carta da forno.

    Dopo circa 1 ora, tirate fuori dal frigorifero l'impasto degli speculoos al burro e stendetelo uniformemente ad uno spessore di circa 3 mm su un piano di lavoro infarinato utilizzando un mattarello. Ritagliate poi la pasta speculoos al burro stesa con un tagliapasta a vostra scelta e disponetela a intervalli regolari sulla teglia con carta da forno.

    Cuocere poi gli speculoos al burro sul monolite per circa 8 – 10 minuti a 220° C.


    Mancia:
    Le mandorle donano a questi biscotti un tocco speciale. Per fare questo, nel passaggio prima di posizionare i biscotti sulla teglia, cospargere la teglia con la carta da forno e le mandorle a lamelle. Tagliate la pasta speculoos al burro in rettangoli (3×5 cm) e poi disponeteli sulla teglia con carta da forno e le mandorle a lamelle.

    Cuocere poi gli speculoos al burro sul monolite per circa 8 – 10 minuti a 220° C. Togliere le mandorle dai bordi dei biscotti speculoos.

Una ricetta da: Günter Müller

Günter Müller di Petersfehn è un panettiere qualificato con 25 anni di esperienza professionale. Ha acquistato il suo primo LeChef nel 2015 e da allora prepara ogni sorta di prelibatezze, sempre con la stessa qualità di un buon panificio artigianale. Dal 2018 tiene anche corsi di panificazione e grigliata in diversi grill shop. Il fornaio condivide regolarmente le sue abilità culinarie con la comunità del barbecue sul suo canale Instagram.

pin_drop